giovedì 11 ottobre 2012

Marmellata di pomodori verdi






Ingredienti :


  • 1,5 kg pomodori  verdi 
  • 500 gr zucchero      
  • 1 pera cotogna
  • 1 limone





Tagliate a pezzetti i pomodori, la mela cotogna, spremete il limone


Versate tutto in una pentola e fate cuocere a fuoco moderato per 3 ore


Passate il tutto nel passaverdure per togliere le bucce


Rimettete a cuocere a fuoco basso fino a quando comincia a caramellare


Versate nei vasetti, capovolgete e lasciate raffreddare.



Attaccate le etichette e riponete in dispensa al riparo dalla luce.

Una marmellata dal sapore davvero particolare, ricordo ancora la prima volta che l'assaggiai nel lontano 1979 quando una collega la portò al lavoro dicendomi se sapevo individuare con quale vegetale fosse preparata. Esitante nominai qualche frutto (fra i quali uno era il fico) senza indovinare, finché mi disse di che cosa si trattava. Mi piacque subito, ma mi sembrò molto strana allora una marmellata di verdura. In seguito scoprii che era deliziosa spalmata su una fetta di pane a colazione o abbinata ai formaggi.


Curiosità :
I pomodori verdi che a fine stagione non maturano più negli orti, si possono utilizzare in cucina a patto di non consumarne enormi quantitativi individuali (per saperne di più clicca qui).
Se si parla di pomodori verdi fritti, pensiamo a Idge e Ruth le principali protagoniste del film del 1991 tratto dal libro di Fannie Flagg "Pomodori verdi fritti (alla fermata del treno)".




Seguiteci su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate qui  sotto

https://www.facebook.com/Pentole-e-Fornelli-168226869964957/ poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie!



Nessun commento:

Posta un commento