sabato 4 ottobre 2014

Piadina



Ingredienti:
  • 250 gr farina 0
  • 100 gr latte (o acqua)
  • 30 gr olio evo
  • pizzico di sale


Mettere la farina in una ciotola, aggiungere l’olio, il sale ed un po’ di latte, 


impastare aggiungendo il restante latte un po’ alla volta, sino ad ottenere un impasto omogeneo.


Dividete in 6 parti, stendete con il mattarello in sfoglie sottili,


Fate cuocere a fuoco vivace in una padella antiaderente girando in senso orario e rivoltando spesso durante la cottura.


Farcite a vostro piacimento con carne, salumi, verdure o formaggi.


Un piatto gustoso e sbrigativo da consumare per un pasto veloce o come spuntino. La piadina è un ottimo sostituto del pane con il vantaggio di non contenere lievito.

Curiosità:

Questo pane di antica tradizione, preparato sin dal tempo dei Romani e consumato come schiacciata di pane ed acqua sulla quale posare il cibo a disposizione è poi diventato il simbolo della tradizione popolare romagnola. Trasformatosi nel tempo con l’aggiunta o la sostituzione di alcuni ingredienti oggi è apprezzato anche dai palati più esigenti e viene consumato anche come dessert con l’aggiunta di marmellate o creme dolci. La classica Piadina romagnola viene solitamente preparata con farina, strutto ed acqua o latte, preferibilmente cotta su una teglia di ghisa o terracotta.


Seguiteci su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate qui  sotto
https://www.facebook.com/Pentole-e-Fornelli-168226869964957/ poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie!



1 commento:

  1. Sempre buona la piadina e poi la si può farcire come suggerisce la fantasia :)
    buon inizio di settimana

    RispondiElimina