mercoledì 27 agosto 2014

Marmellata di Peperoncini





Ingredienti:
  • 500 gr peperoni rossi
  • 250 gr peperoncini
  • 350 gr zucchero
  • 2 mele
  • 1 limone (succo)
  • 6 cucchiai aceto di mela




Indossante un paio di guanti, eliminate i semi e tagliate a pezzetti peperoni e peperoncini, sbucciate le mele e tagliatele a fettine sottili.


Mettete i peperoni a cuocere in un tegame ricoperti di acqua per circa 40 minuti, finché l’acqua sarà evaporata,


unite tutti gli altri ingredienti e continuate la cottura per 80 minuti coperto, mescolando di frequente. Eliminate le bucce dei peperoni passando il composto nel passaverdure e cuocete ancora per 5 minuti.


Versate in vasetti sterili, chiudeteli e capovolgeteli sino a raffreddamento.


Attaccate le etichette e sistemate in dispensa. Noi l’abbiamo provata subito con una fetta di formaggio pecorino fiore sardo ed una fetta di pane abbrustolito, una bruschetta esagerata!


Marmellata tipica calabrese dal sapore agrodolce ed un po’ piccante, ideale per accompagnare formaggi.


Dopo il successo che ha avuto in famiglia questa marmellata abbiamo deciso di prepararne una bella scorta, questa volta abbiamo usato i peperoncini più piccanti al mondo, i Moruga Scorpion http://www.focus.it/scienza/salute/il-peperoncino-piu-piccante-del-mondo Eccovi la ricetta:
Ingredienti:
4,5 kg peperoni rossi
3 Moruga Scorpion
10 mele medie
2,3 kg zucchero
2 limoni (succo)
1 bicchiere aceto di mele
3 bicchieri acqua
1 pizzico sale


Eliminate i semi e tagliate a pezzetti peperoni e peperoncini, metteteli in una pentola capiente, unite le mele sbucciate e tagliate a pezzi, versate l’acqua e cuocete a fuoco medio finché sarà evaporata. Unite gli altri ingredienti e cuocete per 2 ore mescolando di frequente. Eliminate le bucce dei peperoni passando il composto nel passaverdure e cuocete ancora per 30 minuti. Versate in vasetti sterili, chiudeteli e capovolgeteli sino a raffreddamento.



Attaccate le etichette e sistemate in dispensa, in attesa di consumare.


Noi l'abbiamo provata anche spalmata sopra il formaggio caprino fresco, una vera bontà!



Curiosità:
La capsacina è la sostanza piccante dei peperoncini, bere per eliminare il bruciore dalla bocca dopo aver mangiato cibo con peperoncino non è risolutivo poiché questa sostanza è solubile nei grassi. Per neutralizzare il bruciore nella bocca quando assaggiamo cibi contenenti peperoncino il metodo più efficace è bere latte intero, poiché la caseina in esso contenuta lega la capsaicina rendendola inefficace. I formaggi alimenti contenenti grassi e ricchi di caseina sono perciò molto adatti per accompagnare preparazioni culinarie a base di peperoncino.



Seguiteci su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate qui  sotto

https://www.facebook.com/Pentole-e-Fornelli-168226869964957/ poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie!





1 commento:

  1. È possibile usare peperoncini surgelati?

    RispondiElimina